Discussione
Immagine non disponibile.   FOTOTERAPIA DOMICILIARE - LE NOSTRE STORIE
(VITILIGINE > Fototerapia UVB (Banda Stretta))
corvojoe
Ciao a tutti,

Mi sono appena iscritto su questo forum, appena ho un attimo magari mi presento meglio!
Nel mentre mi piacerebbe sapere se tra di voi ci sono persone che hanno provato o stanno attualmente sperimentando la Fototerapia "Domiciliare" UVB a banda stretta.
Io è da anni che sono tentato ma per un motivo o per l'altro ancora non mi sono spinto oltre...
A livello teorico sarebbe la mia soluzione principe (visto che la Fototerapia ha dato buoni risultati su di me), a livello pratico ancora non mi sono convinto per via soprattuto dei costi alti di acquisto della lampada e della difficoltà di trovare dottori che la prescrivano in maniera conscia.

Mi piacerebbe racchiudere in questa discussione tutte le vostre/nostre storie sull'argomento.

Aspetto ansioso vostri commenti,
ciao, corvojoe
(lunedý 23 luglio 2012 alle ore 18:43)


Immagine non disponibile.
missgiu
ciao corvo, io fatto sedute di fototerapia domiciliare. A causa dell'assenza di dermatologi capaci e centri di fototerapia adatti nella mia zona, mi sono decisa a prendere appuntamento per la visita all'IFO di Roma. Data la lontananza, e la mia non intenzione di fare trasferte periodicamente, il medico mi ha prescritto l'acquisto della lampada adatta per la mia vitiligine, dandomi tutto quanto necessario per poterla reperire. Ti dico subito che faccio terapia da circa 4 mesi e al momento il medico mi ha fatto sospendere, e il risultati sembrano esserci. La mia vitiligine si trova al viso, alle mani e ai seni. Dunque al viso sembra essere cominciata la fase di ripigmentazione, le mani purtroppo non trovo ancora alcun risultato, mentre i seni cominciano a vedersi piccole macchioline scure di ripigmentazione. Sicuramente è chiaro che si tratta di una cosa lunga, vedremo nei prossimi mesi...il fatto che la fai a casa, logicamente è comoda a mio avviso logicamente per chi è lontana da eventuali centri adatti al servizio, a fronte chiaramente di un costo non proprio esiguo, dici bene....logicamente insieme a sedute di fototerapia associo integratori anti ossidanti per la pelle, e creme atte per la vitiligine. Domani ho proprio la visita con il mio dermatologo, vedremo i suoi pareri...speriamo bene!!! ;)
(martedý 24 luglio 2012 alle ore 18:16)
Immagine non disponibile.
dolcissima
ciao Corvo,io ho acquistato la lampada uvb a banda stretta e mi sono trovata molto bene..mio figlio ha iniziato a ripigmentarsi....ci vuole costanza...anche se lui non la utilizza volentieri....ho seguito il protocollo del dermatologo....con antiossidanti.
(mercoledý 25 luglio 2012 alle ore 10:45)
Immagine non disponibile.
laura
Ciao dolcissima quanti anni ha tuo figlio e da quanto tempo fa fototerapia domiciliare? Prima la faceva in un centro? Per il momento mia figlia ha risolto con la fototerapia presso un centro, ma nel caso dovesse avere una ricaduta penso che opterei per la domiciliare, secondo me meno stressante
(mercoledý 25 luglio 2012 alle ore 12:39)
Immagine non disponibile.
shiller
Ho fatto entrambe le terapie: fototerapia a studio e domiciliare.
Ovvio che la domiciliare presenti dei vantaggi notevoli, non ci si deve spostare e le spese sono decisamente inferiori. Certo, occorre prestare molta attenzione ai dosaggi! E, ovvio, inserirla in un protocollo terapeutico; la fototerapia da sola non risolve.
(giovedý 26 luglio 2012 alle ore 06:47)
Immagine non disponibile.
corvojoe
Cari missgiu, dolcissima, laura e shiller,
Grazie per le risposte e le info che avete condiviso. Approfitto della vostra cortesia per fare un passo in più: volevo capire chi sono i dermatologi/centri/ospedali che ve le hanno prescritte (io ho trovato remore), come venite seguiti dai vostri dermatologi (andate a visita ogni quanto tempo?), che tipo di lampada vi hanno prescritto (una marca in particolare?) e in associazione a cosa (protocollo terapeutico, creme, ecc).
Io volevo andare da uno dei dottori del GISV: qualcuno di voi è in cura presso il dott. Menchini o Comacchi?
Grazie e scusate le troppe domande...
(lunedý 6 agosto 2012 alle ore 15:28)
Immagine non disponibile.
missgiu
Ciao corvo, allora io sono in cura all'ifo di Roma ( San gallicano). Lì mi hanno prescritto la fototerapia. Considera che ho dovuto acquistare la lampada uvb causa lontananza che non mi permette di fare continue trasferte. Personalmente il medico mi ha direttamente dato il nome del rappresentante a cui rivolgermi. Si tratta di una industria non italiana. Il protocollo prevede fototerapia 2 volte alla settimana unitamente a integratori alimentari e creme varie. Considera che ho seguito questo protocollo per il periodo invernale ed ho avuto leggeri miglioramenti al viso. Per l'estate mentre sospesa la fototerapia, cambiando creme e integratori, sono tenuta all'esposizione solare quanto più possibile. Speriamo bene in altri miglioramenti. ;)
(giovedý 9 agosto 2012 alle ore 15:04)
Immagine non disponibile.
dany09
una mia cara amica è andata al San Gallicano di Roma, ha acquistato la lampada e la usa da 6 anni ottenendo ottimi risultati, ormai è diventata molto pratica stabilisce lei i dosaggi, idrata e cura molto la pelle, è costante, l'ammiro tantissimo ed è stata premiata.
(venerdý 10 agosto 2012 alle ore 17:06)
Immagine non disponibile.
laura
Ben ritrovati tutti, sono tornata dalle ferie, leggo solo adesso la domanda di corvojoe, la fototerapia mia figlia l'ha fatta presso un centro EDERMA il cui responsabile è il famoso Carpe diem di un vecchio forum, alcuni di voi lo conosceranno!Persoma stupenda a livello umano oltre che estremamente competente.Il periodo è stato da settembre a maggio 3 volte a settimana, ha risposto molto bene tranne all'inguine. Ora sono passati due anni le nuove macchioline comparse le abbiamo fatte regredire con protopic e creme cortisoniche su indicazione del dermatologo. Ora purtroppo mi sono accorta al mare che mia figlia è peggiorata nella zona inguinale, a dire la verità era la zona a cui non abbiamo prestato molta attenzione.E' proprio vero nella vitiligine ci vuole costanza non bisogna mai mollare!! Avevo intenzione di chiedere al centro ederma se ci sono delle lampade da utilizzare a livello domiciliare più adatte alla zona inguinale visto che la cabina non è efficace, qualcuno di voi ha avuto esperienze al riguardo e dei risultati? Grazie
(lunedý 20 agosto 2012 alle ore 09:00)
Immagine non disponibile.
dany09
Ciao missgiu, al Gallicano quanto volte sei andata...puoi dirmi come funziona la visita.. è vero che fanno un prelievo del sangue? Grazie.
(martedý 21 agosto 2012 alle ore 16:49)
Immagine non disponibile.
dany09
ciao a tutti,
vorrei affidarmi ad un bravo dermatologo che pratichi la UVB Banda Stretta mi consigliate qualcuno tra le province di Ascoli P e Teramo?
Grazie.
(sabato 1 settembre 2012 alle ore 08:00)
Immagine non disponibile.
manuela
Ciao dany, anche io sono della provincia di Ascoli, mi ero informata anche io per la uvb, so solo che le cabine le hanno in Ancona al Torrette.
(domenica 2 settembre 2012 alle ore 00:54)
Immagine non disponibile.
dany09
ciao Manuela, grz della info. Tu dunque vai ad Ancona a farle e quale terapia segui?
(domenica 2 settembre 2012 alle ore 09:21)
Immagine non disponibile.
manuela
Ad Ancona ci sono stata 3 anni fa in visita da una dermatologa che mi disse che mia figlia che aveva 6 anni poteva fare la UVB a banda stretta. Ho preferito poi recarmi a Roma all'IDI . Lì vado da 3 anni e per il momento a mia figlia le hanno sconsigliato le lampade.
(domenica 2 settembre 2012 alle ore 17:34)
Immagine non disponibile.
sciro
Dany/Manuela, la fototerapia che ti interessa, la praticano anche presso l'ospedale di macerata.
(venerdý 12 ottobre 2012 alle ore 19:43)
Immagine non disponibile.
dany09
ho iniziato la terapia UVB presso dermatolgo di Montorio al Vomano..3 volte a settimane...20 sedute...che fatica!!! noto piccoli gettoni sul viso...qualcosina sul petto...sicuram dovrò farne ancora ..il medico dice d nn stressare troppo la pelle e fare dunque una pausa...sto pensadno di prendere una lampada e farla a casa..pensavo anche usata...avete qualche info per me? Grazie a tutti...
(domenica 4 novembre 2012 alle ore 12:03)
Immagine non disponibile.
dany09
Salve a tutti,
vorrei prendere una lampada per fare fototerapia a casa ma occorre la prescrizione medica. Il mio dermatologo non si prede questa responsabilità!! che fare?
(mercoledý 9 gennaio 2013 alle ore 21:25)
Avatar_20160325232234.jpg
tempista
Buongiorno Dany09,
sinceramente il tuo Dermatologo può dirti che non ne hai bisogno ma "che non si prende la responsabilità", mi sembra assurdo, poi magari sabglio.
A questo punto cambia Dermatologo: chi consiglia un Dermatologo vicino a Marche/Ascoli Piceno, che abbia già fatto una prescizione per l'acquisto di una lampada?
(giovedý 10 gennaio 2013 alle ore 10:50)
Immagine non disponibile.
franci78
Buongiorno a tutti,
sono Francesca e sono nuova del forum. Ho 34 anni e vivo a Roma. La mia vitiligine è comparsa due anni fa mentre aspettavo mio figlio, ero incinta del sesto mese. La malattia nel giro di 10 mesi è progredita in un modo spaventoso:viso e corpo. Ho fatto terapia Bioskin poi ho smesso. Ora sono in cura da una dermatologa. Anche io volevo acquistare una lampada per fototerapia ma nn so dove comprarla, visto che i dottori non mi danno nessun consiglio e aiuto. Grazie a tutti
(giovedý 10 gennaio 2013 alle ore 11:52)
Immagine non disponibile.
franci78
Scusate, ho messo delle date diverse rispetto al forum della presentazione...comunque non ha importanza...Sono valide quelle della presentazione,ancora ciao a tutti
(giovedý 10 gennaio 2013 alle ore 12:17)
Avatar_20160325232234.jpg
tempista
Buongiorno Franci78,
sto preparando una Discussione/Guida all'acquisto di Lampade per Fototerapia, indicando quali sono le Aziende produttrici, pro e contro dei prodotti ecc... ecc.... Comunque la vendita è sempre vincolata ad una prescrizione Medica.
(venerdý 11 gennaio 2013 alle ore 11:39)
Immagine non disponibile.
franci78
grazie tempista era quello di cui avevo bisogno.....grazie franci
(venerdý 11 gennaio 2013 alle ore 14:39)
Immagine non disponibile.
dude
Ciao, ho una domanda per chi ha esperienza di fototerapia: dalla vostra esperienza, chi ha fatto fotorerapia con esiti positivi, per un ciclo di N mesi (cioe' non la fa permanentemente), ha avuto ricadute oppure i risultati sono durati senza necessita' di continuare a tempo indeterminato? Sto cercando di fare qualche statistica sulla permanenza o meno dei risultati della fototerapia. Grazie
(sabato 12 gennaio 2013 alle ore 20:31)
Immagine non disponibile.
dany09
Ciao Tempista, quando pensi di pubblicare la guida per l'acquisto delle lampade a domicilio? Grazie a presto...
(mercoledý 16 gennaio 2013 alle ore 21:00)
Immagine non disponibile.
marirosa
ciao a tutti, comincio a pensare che la fototerapia su di me sia controproducente. Sono al terzo tentativo (ciclo di 3 mesi di Uvb domiciliare) e sono in peggioramento. Mi è già successo con altri due cicli negli anni precedenti. Inizio la fototerapia quando smetto di espormi al sole, o per evitare le esposizioni Uva, mentre sono in fase di miglioramento e dopo circa due mesi di fototerapia regolare, inizia un rapido peggioramento. Ho contattato il dott. Azmi, presso il quale sono incura da agosto dello scorso anno, e mi ha prescritto via email una serie di analisi del sangue (tsh, anticorpi, linfociti, ferro e ferritina). Soffro di tiroidite di hashimoto, ma gli ultimi controlli evidenziavano un tsh molto basso (quindi tiroide troppo attiva). Il peggioramento non è ovunque, solo mani e piedi. Una nuova piccola macchia sulla tibia sx. Quanto basta per piombare nel totale scoraggiamento. Vedo sparire di giorno in giorno e sbiancarsi gradualmente zone che si erano faticosamente ricolorate. Ho proprio voglia di smettere ogni cura. Scusate lo sfogo.
(sabato 26 gennaio 2013 alle ore 14:45)
Avatar_20160325232234.jpg
tempista
Ciao Dany09,
ci sono quasi, ancora un po' di pazienza... perdonami!
(martedý 5 febbraio 2013 alle ore 19:10)
Immagine non disponibile.
mia83
Ciao tempista dove posso trovare questa interessante discussione/guida per l'acquisto di lampade per fototerapia domiciliare? Grazie anticipatamente per la risposta.

La devo ancora pubblicare, chiedo venia. Lo farò al più presto.
*Tempista*
(mercoledý 26 giugno 2013 alle ore 09:53)
Immagine non disponibile.
mia83
Scusate la domanda ma qualcuno di voi ha usato/usa la lampada del DrHonle DERMALIGHT 80? Stavo pensando di acquistarla ma vorrei qualche parere da Voi. Grazie anticipatamente!
(lunedý 1 luglio 2013 alle ore 22:19)
Immagine non disponibile.
mia83
Tempista sapresti dirmi se é valida come lampada?
(domenica 7 luglio 2013 alle ore 22:12)
Avatar_20160325232234.jpg
tempista
Ciao Mia83,
secondo me no comunque è un parere personale. Poi considera che è piccola se hai molti punti da irradiare, per ogni applicazione ci vuole molto tempo.
(lunedý 8 luglio 2013 alle ore 16:11)
Immagine non disponibile.
mir
Io ho comprato un pannello singolo da Ederma.
Certo, non costa poco (circa 4000 euro) ma così riesco a fare un trattamento su tutto il corpo in pochi minuti. Ce l'ho da un anno e sono contentissima.
Ederma si è dimostrata disponibile e competente, mi hanno anche assistita nello stabilire il mio protocollo terapeutico personalizzato.
Ciao a tutti.
(mercoledý 10 luglio 2013 alle ore 16:23)
Immagine non disponibile.
mia83
Oltre alla fototerapia che creme e antiossidanti usate? Grazie
(mercoledý 17 luglio 2013 alle ore 18:28)
Immagine non disponibile.
mia83
Scusate qualcuno sa dirmi quando applicare la crema antiossidante? Mattina e sera o prim dell'esposiione alla lampada? Grazie!!!
(venerdý 2 agosto 2013 alle ore 12:36)
Immagine non disponibile.
sognatore
Buonasera a tutti sono di napoli ho 42 anni e sono nuovo su questo forum, ho anche io queste macchie nn ho mai usato niente ma ho notato che stanno aumentando, vi prego datemi qualche consiglio e poi ma I'll sole si pu÷ prendere o lo devo evitare? Psicologicamente nn lo presa bene infatti ho paura di una mia reazione negativa, chiedo aiuto grazie.
(venerdý 2 agosto 2013 alle ore 19:13)
Immagine non disponibile.
dalmata
ciao sognatore, se stai notando un peggioramento il mio consiglio è di evitare di prendere il sole per non sollecitare ulteriormente risposte immunitarie e di utilizzare creme ad alta protezione. Vai da un bravo dermatologo ed evita le terapie molto costose di noti centri milanesi/romani poichè a quanto pare in tanti hanno riscontrato solo l'alleggerimento del portafogli. Per il resto leggi un pò il forum, sono presenti moltissimi consigli sull'alimentazione e su eventuali integratori (tempista docet)...e soprattutto stai sereno ed evita l'ansia!in bocca al lupo ;)
(sabato 3 agosto 2013 alle ore 14:37)
Immagine non disponibile.
sognatore
Buonasera a tutti ti ringrazio x I'll consiglio, hai parlato di alimentazione c'è qualcosa che devo evitare?? E qualcosa che devo mangiare di piŘ??
(sabato 3 agosto 2013 alle ore 21:28)
Avatar_20131005135419.jpg
allenotna
ciao a tutti. eccoci qui dopo il sole estivo tra quindici giorni ho il controllo dal medico, non mi serve la visita x vedere i modesti progressi che ahime nonostante l' impegno sono arrivati...ma tante' andiamo avanti!.....so' gia' che mi si prospetta l'acquisto di una lampada uvb...se non sbaglio tempo fa si era parlato di una guida....non vorrei buttare i miei soldi su strumenti inadeguati e sono totalmente analfabeta sull'argomento....qualcuno mi aiuta a chiarirmi le idee???! Grazie Antonella
(sabato 5 ottobre 2013 alle ore 13:10)
Immagine non disponibile.
mir
Ciao Allenotna. Come avevo già scritto tempo fa...io l'ho acquistata presso Ederma. Sul sito trovi tutto ciò che si deve sapere sulla fototerapia e come trovare il modello giusto! Il sito è: www.ederma.net
Ciao!
(sabato 5 ottobre 2013 alle ore 15:54)
Avatar_20131005135419.jpg
allenotna
ciao Mir, ciao a tutti. Si avevo letto il tuo Post e mi ha incuriosito cosi ho scritto ad Ederma, mi hanno risposto subito e mi hanno inviato tutte le informazioni del caso. Si sono presentati scrupolosi e competenti anche se i loro prodotti sono piuttosto onerosi. Ho chiesto un prospetto anche a jelosil e loro sono decisamente meno costosi...sicuramente ci sarà un motivo ed è per questo che avrei voluto un aiuto. Mi metterà schede tecniche alla mano a vedere le differenze. Tu è molto che ti curi con la fototerapia? Da come ne parli devi aver avuto buoni risultati!? Io non l'ho mai fatta ma sono fiduciosa!
(martedý 8 ottobre 2013 alle ore 14:47)
Immagine non disponibile.
dude
Domanda, una lampada Jelosil Jelosal ha 2 tubi da 36W mentre una Jelosil Jeloderm ha 8 tubi da 100w. Come si misura la potenza di una lampada e quindi i tempi di esposizione? La prima fa 72w mentre la seconda fa 800w significia che la seconda richiede un tempo di esposizione di piu di 10 volte minore? Qualcuno mi spiega la potenza e i tempi di esposizione di una lampada? grazie
(lunedý 18 agosto 2014 alle ore 19:14)
Immagine non disponibile.
claudiad
Ciao a tutti, sono nuova su questo ed è la prima volta che scrivo. Sono una ragazza di 30 e soffro di vitiligine da quando ne ho 6, praticamente tutta la vita. La mia viligine è estesa in tutto il corpo, e negli anni ho fatto varie cure tra qui kellina e fototerapia,entrambe con ottimi risultati. Negli ultimi cinque anni ho fatto sedute di fototerapia in ospedale durante l'inverno e terapia con kellina e protopic in estate, diciamo che i miglioramenti più visibili li ho avuti con la fototerapia con ripigmentazione al viso, decoltè schiena e inguine del quasi 90%. Scrivo in qusto forum perche da più di un anno mi sono trasferita all'estero e ho dovuto sospendere la fototerapia e come risultato le mie macchie si sono riaperte. Siccome so che la fototerapia è l'unica terapia adatta per la mia situazione, sto iniziando a considerare l'opzione di comprare una lampada UVB a banda stretta per effettuare la fototerapia comodamente a casa. Volevo avere qualche consiglio sui tipi di lampade e relative marche che potrei prendere in considerazione, la mia intenzione è quella di aqcuistare un pannello piccolo. Siccome il mio dermatologo è in italia e qui dove vivo non sono in terapia da nessuno, volevo chiedere a chi di voi fa terapia a casa se siete seguiti dal vostro dermatologo e se vi consiglia lui il dosaggio. Insomma vorrei sapere un pò le vostre esperienze. Grazie mille.
(venerdý 17 ottobre 2014 alle ore 17:37)
Immagine non disponibile.
marica
Buongiorno a tutti ,
sono iscritta da poco a questo forum ; soffro di vitiligine dal 2003 , prevalentemente ai gomiti , avambraccio sinistro , polsi delle mani , piedi , zone intime , qualche traccia anche sul viso . D'estate mi espongo molto al sole ottenendo buoni risultati , ma durante l'inverno diviene impossibile continuare questa cura naturale , per cui vorrei fare terapia domiciliare e avendo letto il post di una iscritta , Mir, che riferisce della sua positiva esperienza con una lampada , le vorrei chiederle che tipo di risultati ha ottenuto da questa fototerapia con questa lampada , perche' scrive di essere contentisima .
Ringrazio infinitamente e rimango in attesa di un gentile riscontro .
Marica
(martedý 4 novembre 2014 alle ore 13:57)
Immagine non disponibile.
mir
Ciao Marica e ciao a tutti!
io ho ripigmentato perfettamente viso e petto e quasi completamente gli avambracci. Bene, ma solo a livello iniziale su inguine e mani. Sono comunque molto contenta del mio pannello acquistato da Ederma ormai due anni fa: prezzo circa 4000 euro, ottimo servizio anche relativamente al protocollo terapeutico da parte dellĺazienda. Il percorso sarà ancora lungo, ma sono sicura di essere sulla strada giusta, basta spendere soldi in cremine e altre cure, sempre palliative.

(mercoledý 5 novembre 2014 alle ore 09:30)
Immagine non disponibile.
marica
Grazie Mir per la risposta esaustiva , ora potro' valutare come orientarmi sull'acquisto della lampada , anche se 4000 euro sono un prezzo abbastanza elevato, ma se il gioco vale la candela , saranno soldi ben spesi .
Marica
(giovedý 13 novembre 2014 alle ore 13:48)
Immagine non disponibile.
dani
Ciao a tutti,
leggendo i vostri commenti ho visto che parlate di questo Ederma ed entrando nel sito ho visto che c'è una sede vicino casa mia.
Volevo chiedervi se secondo voi conviene fare sedute nel centro (sapete prezzi?) o eventualmente noleggiare o comprare la lampada? in questo caso ti consigliano loro attrezzatura da acquistare e come utilizzarla?

Grazie in anticipo.
(venerdý 14 novembre 2014 alle ore 08:52)
Immagine non disponibile.
mir
Ciao a tutti! Per i prezzi vi consiglierei di contattarli direttamente, io non me li ricordo, hanno tanti modelli diversi: io ho scelto quel modello perchè mi pareva il più adeguato alle mie caratteristiche, comunque devo dire che ho davvero ricevuto un ottimo servizio specialmente per i tempi e le modalità di utilizzo anche parecchio tempo dopo l'acquisto.
Auguri a tutti e buona giornata.
(lunedý 17 novembre 2014 alle ore 10:25)
Immagine non disponibile.
hope72
Ciao Mir come vanno le cose con la lampada domiciliare? A me dovrebbe arrivare a giorni,volevo chiederti dopo quanto tempo hai iniziato a notare miglioramenti e se le zone ormai ripigmentate ancora le tratti. Grazie un bacio a tutti P.S. Mi piacerebbe leggere una volta un post dove qualcuno scriva finalmente sono guarito. Un in bocca a lupo a chi lotta quotidianamente con questa condizione diciamo imbarazzante .
(mercoledý 21 gennaio 2015 alle ore 15:52)
Immagine non disponibile.
mir
Sono molto soddisfatta della fototerapia che sto facendo sulla mia lampada, in particolare dei consigli che mi hanno dato sull'uso: sto facendo sedute a giorni alterni ormai da oltre due anni. Ho ripigmentato abbastanza velocemente viso, petto e avambracci. Bene, anche inguine e i glutei ma ginocchia, mani e piedi per adesso hanno risposto solo al 50%. Comunque, L'AVESSI COMPRATA PRIMA!! Soldi ben spesi.
Saluti e buona giornata a tutti!
(giovedý 22 gennaio 2015 alle ore 09:44)
Immagine non disponibile.
simona
Ciao Mir,

quali consigli ti hanno dato e come utilizzi la lampada.

Buona serata
Simona
(lunedý 26 gennaio 2015 alle ore 21:00)
Immagine non disponibile.
mir
Ciao Simona,
ho iniziato ad usare la mia lampada a giorni alterni partendo da un solo minuto e arrivando gradualmente a 4'30'': il mio è un semplice pannello a otto lampade e io sono un fototipo III. Occhio che i tempi variano anche sensibilmente al variare del fototipo e delle caratteristiche della lampada che usi. Non uso integratori particolari salvo un mese in Autunno e uno in Primavera in cui prendo un integratore vitaminico generico in farmacia.
Farsi la lampada a casa, da tranquilli, è davvero rilassante e alla fine credo anche di aver risparmiato dei soldi: con tutto quel che ho speso prima tra visite, pseudocure e patemi d'animo, adesso la vita è davvero comoda!
(martedý 27 gennaio 2015 alle ore 11:19)
Immagine non disponibile.
mikele
ciao per chi fosse alla ricerca di aziende che vendono lampade per la cura della vitiligine ecco il sito, www.jelosil.it
io ne ho acquistata una 1 anno fa, la sto usando tutt'ora, prima di espormi alla lampada mi spalmo le zone affette da vitiligine con olio iperico, poi lavo la parte e spalmo crema alla piperina, sul volto ha funzionato... a breve farò un cambio di crema , voglio passare alla kellina, quella preparata da lalla, dai numerosi commenti sembrerebbe che sia più efficace.....
Ciao
(sabato 14 marzo 2015 alle ore 16:20)
Immagine non disponibile.
barbara
Ciao, io ho appena preso una lampada dalla jelosil e ho appena cominciato ad usarla. alla lampada abbino terapia vitaminica prescrittami dalla mia dermatologa
(venerdý 19 giugno 2015 alle ore 11:56)
Immagine non disponibile.
cosimo
Io la mia lampada Jelosan non la uso più per mancanza di tempo.
Se qualcuno la vuole a un prezzo d'occasione posso darla.
Cosimo
(lunedý 22 giugno 2015 alle ore 11:31)
Immagine non disponibile.
bionda
Ciao ragazzi, io l ho fatta per 3 anni poi ho smesso..perchè mi sono riempita di lentiggini e di piccoli nei..e dopo tanto tempo sembrava mi peggiorasse la situazione,, ce l ho a casa, non so proprio cosa fare, se riprendere o aspettare...mah...
(martedý 23 giugno 2015 alle ore 16:47)
Immagine non disponibile.
pupinamia
ciao cosimo scusa io vorrei sapere il modello della tua lampada le ore di utilizzo e il costo fammi sapere gentilmente
(mercoledý 24 giugno 2015 alle ore 20:39)
Immagine non disponibile.
lela
Salve a tutti!!
A mio figlio sono state prescritte sedute o di lampade UVA (2v./sett.x 8') a bassa pressione o UVB (consigliata tipo jelosan tutte le sere x 3'ad area).
Sempre stata titubante sull'utilizzo di tale strumento ma, leggendo le vostre esperienze nel corso degli anni, mi devo ricredere.
Non potendo acquistare la lampada domiciliare, L'estetista che ho trovato ha lampada UVA a doccia di ultima generazione ma ad alta pressione e tariffe agevolate x chi ha patologie della pelle; mi ha assicurato che un utilizzo max di 6' non comporta alcuna differenza con gli 8' di bassa pressione se non la minima colorazione uniforme (certo le parti affette da vitiligine si vedranno u po' di pi˙).....no scottature........no abbronzatura ridicola.
Cosa ne pensate?
(domenica 13 dicembre 2015 alle ore 11:06)
Immagine non disponibile.
monica
Buongiorno a tutti, sto per acquistare una lampada Ederma per la fototerapia domiciliare e avrei bisogno un consiglio. Il mio medico di base me l'ha sconsigliata perché essendo raggi ultravioletti possono provocare il melanoma. Voi come fate? Seguite solo il protocollo ederma o vi fate seguire da un dermatologo? Grazie
(venerdý 22 luglio 2016 alle ore 10:32)
Immagine non disponibile.
maigret
Desidero fare una considerazione da operatore del settore dermatologico.
Chi vende o noleggia le apparecchiature per fototerapia deve astenersi dal fornire protocolli di trattamento; le dosi sono di esclusiva competenza del medico specialista.
(sabato 23 luglio 2016 alle ore 10:03)
Immagine non disponibile.
benefabio
Posso capire in autunno ed inverno, dove il sole non ha più quell'intensità necessaria, ma fino a metà settembre il sole mantiene tutta la forza espressa in raggi UVB perchè rimane alto oltre il 50░ grado, il melanoma a detta di tutti i maggiori esperti mondiali non è un tumore che viene dall'esposizione solare o dalle lampade ma è un tumore immunitario, che paradossalmente viene proprio perchè non ci si espone più al sole nella maniera giusta (abuso di creme protettive).
Per le lampade ederma vai tranquilla, solo che va seguito il protocollo perchè ogni persona ha un fototipo diverso, ricordandosi sempre però che da metà marzo a metà settembre (italia centrale) bisogna esporsi al sole, sempre in base al fototipo.
(sabato 23 luglio 2016 alle ore 11:54)
Immagine non disponibile.
dani
Buongiorno, io dopo mesi mi sono deciso di noleggiare (x adesso) la lampada, il medico di base me la sconsigliava ma l'ho presa lo stesso e dopo 5 mesi vedo minimi risultati solo su alcune macchie.però mi fa sperare che possa funzionare.
Non saprei però cosa consigliarti.
Fammi sapere
(sabato 23 luglio 2016 alle ore 14:55)
Immagine non disponibile.
lucino
ciao,

potresti dirmi dove hai noleggiato la lampada?
(mercoledý 7 settembre 2016 alle ore 12:46)
Immagine non disponibile.
patty
Saluti a tutti, mio figlio 15 anni ha la vitiligine (da 2 mesi diagnosticata) il dermatologo dopo la crema al cortisone mi ha detto di fare per 6 settimane le lampade abbronzanti (metà tempo)per 2 volte a settimana.
E' questa la fototerapia che intendete??
(venerdý 23 settembre 2016 alle ore 15:58)
Immagine non disponibile.
maigret
No Patty, quella è solo abbronzatura.
(martedý 27 settembre 2016 alle ore 10:36)
Immagine non disponibile.
benefabio
missgiu "Ciao corvo, allora io sono in cura all'ifo di Roma ( San gallicano). Lì mi hanno prescritto la fototerapia. Considera che ho dovuto acquistare la lampada uvb causa lontananza che non mi permette di fare continue trasferte. Personalmente il medico mi ha direttamente dato il nome del rappresentante a cui rivolgermi. Si tratta di una industria non italiana. Il protocollo prevede fototerapia 2 volte alla settimana unitamente a integratori alimentari e creme varie. Considera che ho seguito questo protocollo per il periodo invernale ed ho avuto leggeri miglioramenti al viso. Per l'estate mentre sospesa la fototerapia, cambiando creme e integratori, sono tenuta all'esposizione solare quanto più possibile. Speriamo bene in altri miglioramenti. ;)"

Si potrebbe sapere che tipo di lampade consigliano all'Ifo di Roma e quale sarebbe questa industria non italiana?
(domenica 9 ottobre 2016 alle ore 13:12)
Immagine non disponibile.
patty
Per Maigret o chi può rispondere.
Allora non funzionano i lettini abbronzanti? Non so perché mi ha detto così forse perché è all'inziio e si prova prima così?
Sono confusa, ne parlerò con il dott.
(martedý 11 ottobre 2016 alle ore 09:19)
Immagine non disponibile.
patty
Scusate forse mi ha prescritto lettino abbronzante perché è all'inizio e viene da 2 mesi di advantan? le macchie sono diffuse sui genitali po una piccolina sulla schiena e molti nevi di sutton. Ho chiesto perché non mi ha prescritto UVB banda stretta ma ha detto che quella si fa in ospedale con tempi di attesa e per il momento va bene così.
Mi fido ma voi cosa avete fatto all'inizio?
(giovedý 13 ottobre 2016 alle ore 12:35)
Immagine non disponibile.
patty
Nessuno risponde???? vi hanno mai detto di fare lettini abbronzanti??
(martedý 18 ottobre 2016 alle ore 10:41)
Immagine non disponibile.
hunter
Dicono che il pigmento è morto,unica soluzione è il trapianto..iniettato.la fototerapia arrossa e basta,è inutile che ci giriamo attorno. Ho provato tutto..anche Bioskin.e premetto che la mia Vit non è aggressiva. Scusate..ma solo il trapianto funziona,ma non ce lo fanno fare.
(mercoledý 19 ottobre 2016 alle ore 20:40)
Immagine non disponibile.
jeje
Ciao.. io personalmente faccio le lempade abbronzanti raramente prima dell'estate, ma esclusivamente per abbronzarmi un po', ma ho notato che le lampade abbronzanti non migliorano la vitiligine anzi.. tra l'altro è risaputo che fanno male alla pelle. Il mio dermatologo non ha mai parlato di lampade abbronzanti per la vitiligine ma di UVB a banda stretta....
(giovedý 20 ottobre 2016 alle ore 08:32)
Immagine non disponibile.
bassista59
Hunter, sai qualche motivazione perchè non è possibile effettuare il trapianto? io so che bisogna avere una situazione favorevole, come poche e piccole macchie, e stabili da almeno due-tre anni...ha un costo elevatissimo..non so altro chi e dove si possa fare..ciao
(giovedý 20 ottobre 2016 alle ore 15:41)
Immagine non disponibile.
patty
Sono sempre più confusa!!!
(venerdý 21 ottobre 2016 alle ore 09:52)
Immagine non disponibile.
maigret
Patty, i lettini abbronzanti emettono radiazione UVA, questa stimola la produzione di melanina, quindi la cute non colpita dalla vitiligine si pigmenta, aumentando la discromia. L' effetto della radiazione UVB od a banda stretta non provoca la pigmentazione. Per la vitiligine localizzata l' ideale sarebbe trattare solo le macchie depigmentate.
Di dove sei Patty ?
(venerdý 21 ottobre 2016 alle ore 13:42)
Immagine non disponibile.
benefabio
Le lampade abbronzanti emettono anche raggi UVB, soltanto però quelle a bassa pressione, quelle con i tubi al neon, teoricamente anche le lampade ad alta pressione potrebbero emettere raggi UVB, il problema nasce dal fatto che i raggi UVB vengono bloccati dal vetro e le lampade ad alta pressione prevedono proprio un vetro.

Quindi chi fa la lampada a bassa pressione acquisisce anche una buona percentuale di raggi UVB, la differenza con le lampade a banda stretta nasce dal fatto che le lampade a banda stretta hanno in percentuale più raggi UVB, per esempio una lampada solare a bassa pressione può avere dal 20 al 25% di raggi UVB mentre quella a banda stretta arriva al 35%.
(lunedý 24 ottobre 2016 alle ore 10:15)
Immagine non disponibile.
rawdata23
Bene..Fabio! :)
(lunedý 24 ottobre 2016 alle ore 18:33)
Immagine non disponibile.
maigret
Benefabio...le lampade per abbronzatura per normativa NON possono emettere radiazione eritemale, quindi nello spettro UVB, superiore a 0,3w/mq (irradianza).
Quindi percentualmente si aggira circa attorno al 0,8 - 3% della UVA.
Lei confonde la percentuale pura ( 0,8 - 3% ) con la efficacia eritemale che è ponderata sullo spettro di emissione.
Nello spettro di emissione delle lampade ad alta pressione vi è sempre una percentuale di UVB, che viene ridotta da filtri esterni
Le lampade UVB a banda stretta emettono radiazione UV nell'intervallo dai circa 305 ai 315 nm, con picco a 311. Per essere precisi una lampada da 100 w di assorbimento elettrico ne emette 27 in UV. Poi emettono anche radiazione visibile.
Amen
(mercoledý 26 ottobre 2016 alle ore 11:44)
Immagine non disponibile.
benefabio
Quello 0,8-3% di raggi UVB è molto simile allo spettro solare, sullo spettro di emissione delle lampade ad alta pressione già avevo anticipato che gli UVB sono quasi inesistenti, parlavo delle lampade abbronzanti a bassa pressione che non hanno filtri esterni e quindi in percentuale producono molti più raggi UVB rispetto a quelle ad alta pressione, sul fatto che quelle a banda stretta producano moltissimi raggi UVB in pochi minuti non ci sono dubbi, ma credo che anche una doccia solare o un lettino solare producano una quantità accettabile di raggi UVB, non comparabili dal punto di vista curativo all'efficacia delle bande strette ma ugualmente utili e percorribili.
(lunedý 31 ottobre 2016 alle ore 07:53)
Immagine non disponibile.
patty
Sono di Firenze. Comunque le lampade che fa mio figlio sono a bassa pressione. Il dermatologo ha detto di provare poi altrimenti si farà UVB banda stretta per le quali però dovrò recarmi in ospedale.
(mercoledý 2 novembre 2016 alle ore 16:44)
Immagine non disponibile.
benefabio
@Maigret
tanto per fare un esempio, ho una lampada abbronzante casalinga la efbe schott 912 ed ho misurato la sua possibilità di produrre la vitamina D con lo strumento solarmeter 6.4 che capta l'intensità dei raggi UVB, pur essendo una lampada abbronzante UVA ad alta pressione andando a misurare con il solarmeter si ottengono valori di tutto rispetto, da un metro rileva un 37, da mezzo metro 124 e da 25 cm 325, questo per dire che comunque le lampade abbronzanti hanno una buona dose di raggi UVB, misurando una a banda stretta piccola i valori salgono subito vicino a 1000.
(mercoledý 16 novembre 2016 alle ore 11:12)
Immagine non disponibile.
maigret
Qui trova la risposta ai valori letti. http://www.solarmeter.com/model64.html
Noti che la scala della risposta spettrale è logartmica.
(venerdý 18 novembre 2016 alle ore 10:21)
Immagine non disponibile.
benefabio
Scusi la mia ignoranza, mi baso su misurazioni al sole estivo dove si raggiungono massimo i 40/45 con solarmeter 6.4, quindi una lampada che non nasce come banda stretta ma che sviluppa in potenza quei valori alti di UVB che in natura non esistono, perché ho misurato massimo fino a 45,credo che emetta radiazioni UVB sicuramente in maniera più larga e non stretta ma sempre in qualche modo portano una loro efficacia, che le lampade a banda stretta emettono radiazioni più strette da 305 a 315 con picco a 311 non ci piove.

Se mi può spiegare cortesemente che altro dovrei avere come risposta da quel link, soprattutto in merito a quel grafico della risposta spettrale, perché per quanto riguarda il software della solarmeter lo conosco abbastanza bene perché lo uso spesso e so come interpretare quei valori.
(venerdý 18 novembre 2016 alle ore 12:40)
Immagine non disponibile.
maigret
Il Solarmeter 6.4 altro non è che un misuratore di eritema, con risposta aderente alla normativa. Poi questa misura viene convertita in unità D, ( del tutto teorica). Se guarda la curva di risposta noterà che e' praticamente piatta dai 280 ai 305 nm..questo vuole dire che la misura non è ponderata sulla lunghezza d' onda. Le faccio notare che il potere energetico a 280 nm è circa 10 volte superiore di quello a 305. Lo strumento, correttamente, tiene in poco conto la radiazione UVA. Ma se per avere diciamo 2 UVB, devo sorbirmene 200 di UVA..
(lunedý 5 dicembre 2016 alle ore 21:16)
Immagine non disponibile.
benefabio
Nel mio caso non credo sia così, conosco le emissioni W/m2 della mia lampada, da un metro UVC 0,5 - UVB 3,2 - UVA 9, quindi per 3,2 UVB penso devo sorbirmi come rapporto solo 9 UVA.
(venerdý 9 dicembre 2016 alle ore 10:03)
Immagine non disponibile.
hunter
Ciao a tutti, non scrivo spesso, comunque non so se è possibile, ma vendo la mia Ederma x fototerapia a casa, se serve... Vi do la mia e-mail.
(martedý 13 dicembre 2016 alle ore 18:30)
Immagine non disponibile.
dani
Ciao, come mai la vendi? Ha funzionato?
Anche io ne ho una e la sto utilizzando da 6 mesi e spero che durante la prossima estate avrò qualche buon risultato.
Fammi sapere, grazie
(martedý 20 dicembre 2016 alle ore 12:50)
Immagine non disponibile.
zola
Ciao, a tutti qualcuno ha mai acquistato invece la lampada di wood per auto monitorarsi?
Se si, avete consigli su quale modello, ce ne sono talmente tante..grazie
(giovedý 22 dicembre 2016 alle ore 11:54)
Immagine non disponibile.
anto0000
Hinterland mi puoi dire che lampada hai? ╚ il prezzo a cui la faresti? Grazie
(lunedý 20 febbraio 2017 alle ore 22:42)
Immagine non disponibile.
stefanor
Buonasera a tutti. Concordo con il fatto di chiedere SEMPRE al dermatologo. Ho aquistato recentemente un dispositivo di fototerapia (la ditta mi è stata consigliata dal mio dermatologo). Il prezzo era
molto elevato, perˇ i risultati sono eccezionali. Il dermatologo ( di fiducia) mi ha creato una scheda dedicata che stˇ seguendo a giorni alterni aumentando la dose dopo ogni seconda seduta di ca. 0,2 Joule per ca. 30 sedute.
Il mio consiglio è quelli di evitare il cosidetto "fai da tè" e farsi seguire sempre da un professionista ( Ospedale o privato).
Esistono ormai tante ditte che producono queste macchine, state perˇ attenti: prima
di aquistare la macchina mi sono informato e ho trovato tantissime macchine (sopratutto su internet) molto scarse....Informatevi prima di acquistare un dispositivo di fototerapia!! Parlate con i dottori!!!

Ciao a tutti
Zilio
(martedý 6 giugno 2017 alle ore 22:04)
Immagine non disponibile.
benefabio
I dottori non sanno che i raggi emessi dalle lampade sia UVB a banda stretta, sia quelle abbronzanti emettono raggi che in natura non esistono e raggiungono valori altissimi, quelle abbronzanti arrivano fino ad un valore di dieci volte più potenti mentre quelle UVB anche 10 volte più potenti, con il mio strumento solarmeter 6.4 riesco a trovare l'esatta distanza per un raggio naturale molto simile a quello che avviene in natura.
Per esempio in natura ho misurato massimo 55 e quindi mi metto esattamente alla distanza per acquisire quel tipo di raggio, senza stressare troppo la pelle. Tanto per capirci misurando una lampada abbronzante da vicino si arriva a 500 mentre quella UVB supera di molto i 1.000.
(lunedý 9 ottobre 2017 alle ore 16:54)
Immagine non disponibile.
anto0000
Potete consigliare qualcuno che prescriva protocollo di fototerapia a domicilio a Torino? Ho intenzione di acquistare un pannello ma vorrei che poi mi fossero indicati i tempi di esposizione e la frequenza
(domenica 3 dicembre 2017 alle ore 16:31)
Immagine non disponibile.
stefanor
@Benefabio
Ciao Benefabio, spicevolmente ti devo comunicare che i dottori ne capiscono MOLTO.
Quello che hai scritto è una cavolata ( scusami ma è cosÝ). Primo devi misurare lo spettro esatto espresso in mW/cm2 dei raggi UVB a banda stretta = 311 nm. Il tuo dispositivo NON misura quella lunghezza dĺonda e NON misura la cosidetta IRRADIANZA!
- Secondo: Lampade abbronzanti?? Le lampade abbronzanti hanno un 96 % di UVA e un 4 % di UVB a banda larga. NON puoi confrontare quelle lĺunghezze dĺonda con le lampade mediche!!!!!!!
- Terzo : Se desideri ti posso inviare vagonate di studi medici ( in inglese) che descrivono cosa sono i raggi UVB a banda stretta, PUVA.
- Lĺ Irradinza diminuisce con il quadrato della distanza!

Proprio per quello dicevo di evitare il FAI DA T╚! Pensiamo di essere tutti dei dottori! Parlate con il vostro DERMATOLOGO.
(giovedý 19 aprile 2018 alle ore 07:25)
Immagine non disponibile.
benefabio
Il mio strumento misura l'intensità dei raggi uvb, dato che a casa ho anche una piccola lampada a raggi uvb banda stretta le misurazioni con la lampada uva si equivalgono, perché nella realtà concreta le cose non sono come affermi del rapporto di 96% contro 4% ma ben diversi, una lampada uvb banda stretta ha il 65% di raggi uva e un 35% di raggi uvb, mentre quella uva ha un 75% di raggi uva e un 25% di raggi uvb.

Il discorso era legato alla vitamina d e una lampada abbronzante la produce al pari una lampada uvb a banda stretta, quella uva avrà una percentuale più alta di raggi uva del 10% ma sarà sempre meno pericolosa da usare.
(lunedý 17 dicembre 2018 alle ore 12:29)
Per aggiungere un commento, devi eseguire il login oppure registrati.
User: Pass: Recupera password
ę Copyright 2012 - 2019 Tutti i diritti riservati - WebMaster
Power By Tempista.it